Tavigliano, cittadina a breve distanza da Biella, è caratterizzata da un importante complesso monumentale, dove l’impronta architettonica degli edifici può essere stilisticamente collocata in una fase di raccordo tra l’architettura barocca e quella neoclassica. Qui troviamo un raro ed importante esempio di interazione tra il senso decorativo del barocco settecentesco Garoviano, presente sulla facciata della chiesa e le forme di ispirazione classica degli edifici vicini. Gli interventi di restauro e rifunzionalizzazione, progettati e realizzati sotto la nostra direzione negli ultimi 10 anni, hanno permesso il restauro conservativo di tutte le facciate degli edifici, il  rifacimento dell’intera copertura della Chiesa della SS. Trinità e S. Carlo (dell’architetto regio Michelangelo Garove) e la rifunzionalizzazione degli spazi interni della Ex-Sala Operaia.

CHIESA DELLA SANTISSIMA TRINITA’ E SAN CARLO – CASA CANONICA

Restauro conservativo delle superfici di tutte le facciate esterne

MUNICIPIO DI TAVIGLIANO

Restauro conservativo delle superfici di tutte le facciate esterne ed interne 

 

CASA DELLA MUSICA DI TAVIGLIANO

Restauro conservativo delle superfici di tutte le facciate esterne

 

EDIFICIO DELLA EX SALA OPERAIA 

Restauro conservativo delle superfici di tutte le facciate esterne

CAMPANILE DELLA CHIESA DELLA SANTISSIMA TRINITA’ E SAN CARLO 

Rifacimento della scala interna del campanile

 

COPERTURA DELLA CHIESA DELLA SANTISSIMA TRINITA’ E SAN CARLO 

Restauro conservativo dell’intera superficie di copertura della chiesa

EDIFICIO DELLA EX SALA OPERAIA 

Rifunzionalizzazione degli ambienti interni 

 

COMPLESSO MONUMENTALE

Studio del percorso di visita alla scoperta del complesso monumentale di Tavigliano